PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Bugie di un amore

Dietro lo specchio, i tuoi occhi
vuoti.
Lontano un ricordo.
Sogno di un cuore di cristallo
che neanche il vento può scalfire.
Perché guardare il cielo,
questo non ci aiuterà
a spingere quaggiù quella stella
nel nostro giardino.
Maledetta bugia il tuo “ti amo”
in quel fresco mattino.
Se tu sapessi, dolce amore mio,
com’è fuggire nella notte, dà i sogni dell’alba e
quel pregare di quella lacrima d’argento…
come barriera invisibile
Troppe cicatrici d’emozione ha il cuore
e le bugie riempiono le pareti di dolore.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Antonio Sattin il 04/03/2009 10:47
    il dolore della verità nascosta
  • Anonimo il 08/02/2009 10:39
    Insomma questa è la vita, quando si ama sembra impossibile che possa finire. Invece accade ed uno soffre sempre più dell'altro. La poesia è bella, lo sarebbe ancora di più se avessi rinunciato alla stella ne giardino. Confermo il giudizio di Vincenzo e Niky : Struggente!!!
  • nicoletta spina il 06/02/2009 23:21
    Amore bugiardo non merita la tua elevata sensibilità.
    La poesia è struggente, malinconica e bella. Un sorriso per te
  • Anonimo il 06/02/2009 20:18
    bella naida mi è piaciuta... ciao
  • Anonimo il 06/02/2009 15:25
    molto molto bella!!!
    complimenti
  • Vincenzo Capitanucci il 06/02/2009 13:28
    I falsi ti amo... sono pareti di un immenso dolore...

    Molto bella.. struggente... un abbraccio Naida..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0