PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Avrei Voluto...

... darti una vita più serena
scevra d'antiche liti coniugali,
allora troppo presa dai miei dolori
centro del mio mondo
ma non del tuo.
Una spina nel cuore
mi punge oggi
al pensiero di quell'ego assassino.
Troppo tardi quando ci ho pensato
ancor più tardi quando ci ho provato.
Io vedova bianca
tu orfano di cose non dette
in quell'adolescente bisogno di parole.
Mi dici "Sei stata una buona madre"
Mi dico che potevo esserlo di più.
Perdona i miei pianti di allora
per non aver captato
il tuo bisogno d'essere ascoltato.
Sentivo, ma non ascoltavo
il tuo dolore
identico al mio
entrambi figli dello stesso parto.
Avrei voluto non indossare
vecchi vestiti d'antico vissuto
di me bambina dolente.
Quegli stracci che un dì mi furono stretti
te li ho passati ancora più cenci.
Splendido figlio, ormai uomo già fatto
non spari lamenti
e sublime mi paghi
abbracciandomi stretta
baciandomi il capo
e mi dici "Mammotta"...
... che vuol dire ti amo.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Simonetta Mastromatteo il 04/09/2009 14:46
    Molto ben scritta e commovente
  • Donato Delfin8 il 15/06/2009 14:08
    Amore e sincerità infinite.
    molto bella.
  • Vincenzo Capitanucci il 12/06/2009 01:55
    Bellissima Paola... quante cose vorremmo... cambiare con la coscienza... di oggi... ma non è possibile... la vita va solo avanti...
    sublime mi paghi... baciandomi il capo...
    un abbraccio...
  • Anonimo il 12/06/2009 00:04
    Ciao amica cara
    questa tua meravigliosa poesia, mi riporta alla mia
    la solita richiesta di madre, a volte incapace di proteggere i propri tesori, dalle intemperie della vita.
    Ma quando l'amore è così palpabile, non si può fare altro che rispondere con altrettanto amore
    come quello che sicuramente tuo figlio nutre per te.
    Veramente bella
    ciao amica carissima
    Angelica
  • Fiscanto. il 11/06/2009 23:59
    Bella. Ogni cosa fatta è fatta. Nella vita non bisogna avere mai rimpianti. La vita la si vive, non la si può prevedere a tavolino. Si è madre e basta, non esistono buone madri o cattive.
  • Anonimo il 11/06/2009 23:55
    toccante, altre parole non servono a descrivere una poesia che prende il cuore
  • Anonimo il 11/06/2009 23:29
    Questa è una dichiarazione d'amore e di vita... è molto più che semplicemente commovente, è delicata, sincera. Non riesco ad aggiungere niente, sono sopraffatta.
    Ti scrivo sia da una figlia, che da persona che un giorno sarà mamma.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0