accedi   |   crea nuovo account

Dissolvenza incrociata

Lascia che siano questi
momenti di disperazione
una delle tante prove che
la vita ci offre
il dolore di un amore perso
un male che ti affligge
la tristezza della quotidianità
l'albero del frutto che non offre più niente
amici che scompaiono...
tutto in un colpo
sprofonda nel caos della mente
confusa annebbiata
lo sconforto comprime
il cuore sanguinante...
... rimane solo leccare le ferite...
sfoglio un album di foto e...
come una dissolvenza incrociata
mi appaiono
momenti impressi che ridanno
attimi di sollievo
il tuo sorriso che riempie
la mia anima
mi consola
mi aiuta a non mollare mai
mi scuote in ogni istante
riprendo la vita
ritorna la voglia di combattere
di sconfiggere le avversità
ci sono anch'io in questa corsa
domani vincerò io.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

13 commenti:

  • Anonimo il 14/02/2010 22:29
    Anche quando si raccontano cose tristi ci vuole un po' di garbo. È da tagliarsi le vene. Se è autobiografica mi spiace tanto ma chi legge si annoia. Troppo intimista. Bisogna pensare che una poesia pubblica, non è appunto un diario segreto. È un dono che si fa al prossimo.
  • Anna G. Mormina il 26/01/2010 16:01
    ... no, non mare mai!... bisogna sempre reagire e andare avanti. nonostante tutto...
    ... grazie Giuseppe!!!
  • alice costa il 11/01/2010 17:13
    bella, profonda.. tra disperazione e speranza una corsa vincente..
    un abbraccio
  • Aedo il 06/01/2010 11:36
    Una poesia bellissima, che mi coinvolto pienamente: ci sono momenti in cui la disperazione sembra che prenda il sopravvento, ci si sente sul ciglio di un burrone. Ti capisco perfettamente, Giuseppe! Ma poi, come in un sogno, il ricordo di un'esperienza d'amore bellissima dà la forza per ricominciare. Vedrai, Giuseppe, supererai il burrone in maniera brillante.
    Un caro saluto
    Ignazio
  • Anonimo il 26/12/2009 18:11
    bella!
  • Anonimo il 26/12/2009 11:06
    la tristezza della quotidianità...
    logora il cuore, ma sei forte e nella quotidianità vincerai sempre!!!
    piena di speranza e una luce in fondo al tunnel... la tua forza!
    Un abbraccio...
  • Antonietta Mennitti il 19/12/2009 16:15
    Un mixer di sentimenti misti di emozioni! Bravo!
  • Jurjevic Marina il 18/12/2009 00:32
    Eh sì.. vincerai come dice Francesca.. Bellissima questa poesia. Sei un grande poeta, e un grande amico.
    Ti abbraccio
  • francesca cuccia il 17/12/2009 21:30
    Vai avanti, vincerai di sicuro.
  • Dolce Sorriso il 17/12/2009 20:52
    evvaiiiii Giu...è così che si fa
    smackkkkkkkkkkkkk
  • loretta margherita citarei il 17/12/2009 19:55
    la tengo!
  • Anonimo il 17/12/2009 19:18
    Molto bella, il movimento cangiante della vita che muta che si evolve e trasforma, intenso cocktail di amore, speranza, dolore... veramente piaciuta
  • Anonimo il 17/12/2009 18:18
    Se guardiamo indietro sono molte le prove della vita a cui si è sottoposti... cadere, rialzarsi e andare avanti mi sembra una buona ginnastica, anzichè spendere soldi in palestra!!!
    Giuseppe, guarda bene, gli amici ci sono...
    un abbraccio Dani

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0