accedi   |   crea nuovo account

Il passerotto e la primavera

Dalla finestra
s'intravede l'autunno
corre verso di noi per impadronirsi
di un nuovo anno.

La luce del sole,
si fa più sottile
e la notte arriva presto.

Così di li a poco la tristezza
mi prende per mano
e capisco che niente è più uguale a prima
quando una rondine leggera
scivola via in cerca del caldo.

La bellezza di quello che ho intorno
fa battere forte il mio cuore e un pettirosso
si posa sul davanzale della finestra
facendomi credere che sarà ancora primavera.

 

1
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • antonio imbesi il 19/04/2011 16:08
    bella, un'immagine idilliaca della natura

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0