username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Quando Ami

Donna
paragonata a mille rose
recisa nella sua fragilità
curata con le mani del peccato.

Donna
che si diverte a scardinare il cuore
del suo uomo affogando lacrime nelle
gioie dell’amante.

Donna
in fuga dal passato alla ricerca di una
felicità a senso unico ti trascina nelle
sue malinconie.

Donna
come una sorgente alimenta la nostra
sete ricca di tanto amore fa germogliare
la vita dentro di sè.

Donna
entra in lui, cerca le sue ali
vola in alto fino a raggiungere ciò
per cui hai tanto lottato
tanto desiderato
niente impedirà il tuo volo.

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Anna Raccardi il 07/02/2011 06:30
    bellissima, donna paragonata alle rose, complimenti
  • lucia cecconello il 10/01/2008 18:00
    molto bella ciao
  • Angela Maria Tiberi il 11/08/2007 11:00
    Splendita. Angela
  • augusto villa il 10/04/2007 22:48
    Bella questa tua poesia!
    Bella perchè ci trovo provocazione dolcezza stima e fiducia... bella!
    Ciao!
  • Simo Salsera il 23/03/2007 17:28
    Era ora che scrivessi due cose su queste tue stupendissime parole.
    Sei una persona eccezionale... scrivi quello che senti.
    Bella descrizione della donna... forte... delicata... sensulale... materna.(insomma donna è tutto)
    Grazie nibio
    smak simo
  • Anonimo il 14/03/2007 11:18
    La faccio mia. Sopratutto nell'ultima parte... se non la hai ancora letta... Ti amerò ancora...è lo sviluppo di quello che dici. Grazie.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0