accedi   |   crea nuovo account

Luna

Fioca, pallida luna
anima dell'universo
inconsapevole faro della notte
sposa segreta e fuggiasca del sole
il cielo ora spento, ti accoglie
in mezzo ad antiche scintille.
Vaganti ed esuli sguardi
rifugiano in te
cercando il loro riposo,
trovando un garbato calore.
Mamma limpida e affettuosa
accarezzi e nutri
col tuo intimo abbraccio,
cuori erranti desiderosi di luce
anime torride
che sotterrano i desideri
ricercando un senso
immaginario, inesistente
che rinasce improvviso
senza un perchè
di fronte al tuo eterno
candido chiarore.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • luigi deluca il 28/03/2014 05:20
    Luna, dolce e romantica, Luna sempre presente nei cuori di chi sa amare...
  • Tinelli Tiziano il 14/09/2012 13:42
    Romantica e dolce, con un velo di tristezza.
    come te?
  • Roberto Tommasi il 09/05/2011 08:41
    Molto bella, l'ho messa su "Spazio Libero", ciao!
  • lidia filippi il 28/11/2010 17:20
    bella! Un inno alla luna che ispira i poeti e veglia gli amanti!
    Complimenti
  • Giacomo Scimonelli il 04/10/2010 01:41
    delicata poesia... apprezzatissima
  • Sabrina Ginaldi il 03/10/2010 21:49
    Soave, romantica e con un tocco sognante, si, perchè la tua penna, leggera come farfalla ci fasognare! Baci
  • fabio salvatore pascale il 03/10/2010 21:26
    ka cara luna che ci axxompagna nella vita della nostra esistente brava complimwnti
  • Antonella Camerlingo il 02/10/2010 17:39
    Grazie a voi tutti delle belle parole... un abbraccio
  • Kartika Blue il 02/10/2010 16:52
    una bellissima serenata alla luna!
  • Paola B. R. il 02/10/2010 10:44
    Una luna consolatrice
    piena di speranza!!!!
    Bella!!!!
  • loretta margherita citarei il 02/10/2010 06:29
    bell'ode alla luna piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0