accedi   |   crea nuovo account

Il salto del fosso

Guardo spesso quel fossato
subito dopo lo sterrato
c'è sempre li seduto
un vecchietto con la pipa...

Guardo spesso quel fossato
sempre scuro e acciottolato
non ha pesci né ranocchi
tante canne e tanti sbocchi.

guardo spesso quel fossato
anche oggi li ho veduto
quel vecchietto con la pipa
se n'è andato con una tipa...

Come sempre era seduto
dicono che ad un tratto sia sparito
d'un mantello d'un nero colorito
aveva a fianco la sorella
con la falce sulla spalla.

 

1
7 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 26/05/2012 08:33
    .. belle rime
    per parlare di un argomento
    tanto funesto,
    complimenti.

7 commenti:

  • Anonimo il 27/07/2011 10:28
    una metafora ben scritta per... parlare della morte... bravo pasquale...
  • silvia ragazzoni il 25/06/2011 14:13
    bella... bella la metafora che hai usato.. piaciuta!
  • Cinzia Gargiulo il 25/06/2011 13:46
    Sorella Morte è sempre sollecita ad accompagnarci dall'altra parte del fosso ma finché non lo saltiamo cerchiamo di godere della vita al meglio...
    Bellissima poesia, molto musicale.
  • Donato Delfin8 il 25/06/2011 13:35
    Eh già la vita è un balconcino dove sbirciare quel fosso ma finché ci sarà l'orizzonte è lì che dovrà andare lo sguardo... Bravo e ancora benvenuto tra noi.
  • silvana capelli il 25/06/2011 12:40
    Lei, la sorella morte ti accompagna lentamente, e ti toglie dagli sguardi della gente.
    È la realtà della nostra vita! Bravo Pasquale!!!
  • Dora Forino il 25/06/2011 12:00
    Una lirica che descrive il passaggio del fossato. Bella metafora quello del vecchietto lui, accompagnato dalla morte con la falce e il mantello nero oltrepassano l'altra riva...
  • mario durante il 25/06/2011 06:40
    Bella visione poetica sull'attesa della vita, perchè anche se ci spendiamo a muoverci come tarme, siamo qui per attendere, come quel vecchietto.
    Bravo.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0