username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Perdonare è vivere

Non trastullarti
con i ricordi tristi
sfrondati sbiaditi.

Guarda la strada
che ti aspetta,
proietta lo sguardo
sull'avvenire.

Come farfalla
cogli
il nettare della vita.

Perdona, spogliati
dal rancore
vola sugli affanni,
il sole ti sorride.

 

4
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Antonio Tanelli il 30/06/2015 22:29
    Il vero perdono è un grande attaccamento alla vita. bella complimenti
  • angela testa il 04/02/2012 00:08
    il titolo dice tutto...
  • Ettore Vita il 09/12/2011 17:22
    Grazie a voi che vi siete soffermati sui miei "versi" che sono un invito per prima a me stesso.
  • mariateresa morry il 09/12/2011 11:31
    Grazie Vito per questa tua grande filosofia di vita... che con il tempo ho anche fatto mia... vorrei aggiungere un'osservazione al commento di Stan. È vero la capacità di perdonare è un dono, ma in parte: perchè mantenere nel cuore risentimenti o peggio, rancore, è molto molto faticoso. I sentimenti negativi impegnano molto e consumano laparte migliore di noi.
  • gina il 09/12/2011 10:48
    Fede e perdono sono doni che si possono cogliere nel percorso della vita, possiamo scegliere, raramente sono innati ma una volta accolti non siamo più gli stessi e come dice questa poesia ci permettono di volare sugli affanni, di vedere sorrisi di sole...
  • Ettore Vita il 04/12/2011 11:41
    Sarà un dono, ma il rancore corrode e non ti fa vivere. Il perdono è un segno di consapevolezza e di forza, non di debolezza. La fede viene da Dio la capacità di perdonare da noi.
  • mauri huis il 03/12/2011 17:40
    bella e significativa. complimenti
  • senzamaninbicicletta il 03/12/2011 09:58
    un ottimo consiglio poeticamente espresso
  • Stanislao Mounlisky il 03/12/2011 09:17
    la capacità di perdonare è un dono, come la fede non si inventa o c'è o no...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0