PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Preferisco andare a un funerale che a un matrimonio

 


0
4 commenti    

4 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Enrica Renata Ferreccio il 18/10/2013 00:02
    forse in questa frase, certo non un aforisma qualcosa di vero c'è. Si pensi al Narciso di Hesse che entra nella casa degli appestati per conoscere il male della peste e solo per vedere lo sconvolgimento dei corpi a causa della devastazione della malattia. In quel momento Narciso è insieme scienziato e artista che studia la verità e ha il coraggio di guardarla fissa nei suoi occhi terribili. Forse è per questo che si preferiscono i funerali ai matrimoni. Ai funerali i visi della gente avvolta nel lutto sono spaventosamente sinceri. Ecco che ci si sente uniti e ci si stringe insieme come per proteggersi, e nei parenti più stretti del morto ecco che si vede l'amore vero, la forza incredibile del legame di sangue. Se tutte quelle persone avessero la stessa terribile sincerità tutti i giorni della loro vita probabilmente ci sarebbe una coesione maggiore un po' tra tutti, anche se è altrettanto probabile che la leggerezza, cosa indispensabile alla vita sociale, sparirebbe per sempre.
  • Tinelli Tiziano il 09/10/2012 09:26
    Contento tu... a me pare una frase buttata là cosi tanto per dire qualcosa contro il matrimonio.
  • francesco verducci il 12/06/2012 10:41
    Per i funerali, mi limiterò ad andare al mio, per i matrimoni solo per parenti stretti.
  • il 04/07/2010 19:34
    Preferisco evitarli entrambi...