PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Come regola generale, nessuno scrittore dovrebbe far figurare il suo ritratto nelle sue opere. Quando i lettori hanno gettato un'occhiata alla fisionomia dell'autore, di rado riescono a mantenersi seri.

 


14
4 commenti    

4 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • il 29/12/2011 11:40
    Efficace monito contro la vanità.
  • il 20/03/2010 19:30
    Fantastico
  • il 09/03/2010 19:34
    Ciò che dice Edgar è vero, ma trovo inutile l'abbinare lo scritto al volto dell'autore. Non è il volto dell'autore a scrivere ma la sua mano, dettata dalle sue emozioni.
  • Viky D. il 07/01/2010 13:40
    Direi che spesso è così. A me viene la curiosità di vedere che faccia abbia colui che ha scritto il libro che leggo in quel momento, e sovente rimango perplessa...