PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Custodi d'un sogno concretato dal fuoco sul colle che scelse altra materna lupa, così i senesi dividono l'odio e l'amore come il pane e il fiele. Intanto la nostra cieca padrona fa correre pali in contrade sempre più ostili e lontane.

 


3
2 commenti    

2 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Donato Delfin8 il 18/02/2011 23:44
    Verissimo.
  • il 18/02/2011 22:21