PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Troppi ne aveva visti, di morti, al punto di farne parte mentre era ancora vivo. La guerra gli aveva insegnato a uccidere e gli aveva concesso di farlo senza accusa e senza colpa per il semplice fatto di indossare una divisa

 


2
3 commenti    

3 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • ELISA DURANTE il 20/06/2011 10:09
    Il diritto della divisa... grande scusa, evidente pretesto, gigantesca infamia...
  • il 17/05/2011 13:19
    È la rtagedia di ogni guerra. E gli orrori di cui si è stati protagonisti ce li si porta dietro per tutta la vita.
  • Virginio Giovagnoli il 27/01/2011 17:13
    Innegabilmente un pensiero veritiero.
    Certe cose si fanno per dovere ma anche per istinto di conservazione.