PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il miglior sedativo per le smanie rivoluzionarie consiste in una poltrona ministeriale, che trasforma un insorto in un burocrate

 


6
5 commenti    

5 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • giuseppe gianpaolo casarini il 25/10/2013 14:41
    sante parole.. vedi oggi..

    ggc
  • Gianni Marafatto il 14/11/2012 14:02
    Più che vero... purtroppo... etc...
  • il 06/05/2012 13:28
    Dopo la rivoluzione, il rivoluzionario finisce spesso per scendere a compromessi e fare il proprio interesse, diventando, quindi, un burocrate.
  • giancarlo milone il 04/02/2010 06:33
    una feroce verità... le rivoluzione spesso si concludono seduti su una poltrona
  • il 08/01/2010 16:28
    E se non aveva ragione lui chi altri!