PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Si fa della critica quando non si può fare dell'arte, nello stesso modo che si diventa spia quando non si può fare il soldato

 


4
5 commenti    

5 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anna il 22/07/2013 16:29
    È molto più comodo stare nascosti invece di uscire allo scoperto per combattere e quando non si ha il dono del fare arte allora si preferisce passare il proprio tempo a giudicare l'operato degli altri
  • giorgio lovisolo il 20/12/2011 21:24
    molto arguto.. borrei averlo scritto io..
  • Ettore Vita il 02/12/2011 21:42
    Aveva ragione, criticare è facile.
  • Donato Delfin8 il 05/09/2011 23:40
    ottima sintesi.
    interessante punto di vista
  • il 15/04/2010 19:54