PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

sembra esserci nell'uomo, come nell'uccello, un bisogno di migrazione, una vitale necessità di sentirsi altrove

 


3
3 commenti    

3 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anna il 29/06/2012 12:50
    Siamo tutti come uccelli migratori; nasciamo in un luogo, cerchiamo i paesi caldi quando sentiamo freddo, facciamo il nostro nido e ci riproduciamo ma non abbiamo ancora imparato a volare!
  • francesco verducci il 12/06/2012 10:42
    Ma l'uomo è migratore da sempre e per necessità.
  • Rose-Marie Avaro il 07/06/2011 22:05
    Bisogno di essere altrove...