PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Non voglio nascondervi, fratelli, che spesso mi proposi di venire da voi- e fino a ora ne sono stato impedito - per raccogliere anche teìra voi qualche frutto, come tra gli altri gentili. Sono in debito verso Greci e barbari, sapienti e ignoranti: cosicché, per parte mia, sono desideroso di annunciare il vangelo anche a voi che vi trovate in Roma.

 


0
0 commenti    

0 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati