San Paolo: Poiché ciò che è noto di Dio è manifesto in loro; infatti, dopo la creazione
PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poiché ciò che è noto di Dio è manifesto in loro;
infatti, dopo la creazione del mondo Dio manifestò ad essi le sue proprietà invisibili, come la sua eterna potenza e la su divinità, che si rendono visibili all'intelligenza mediante le opere da lui fatte. E così essi sono inescusabili, poiché avendo conosciuto Dio, non lo glorificarono come Dio né gli resero grazie, ma i loro ragionamenti divennero vuoti e la loro coscienza stolta si ottenebrò. Ritenendosi sapienti, divennero sciocchi,

 


0
0 commenti    

0 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati