username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Quartine notturne

Amo scorgere il profilo segreto di un viso
alla luce dorata di un fiammifero,
innocenza scoperta
in polverosi annali di vergogna.

Microcosmo di fuoco improvviso
catturato in un attimo d'incantesimo,
imparo questa nuova geografia-
natura selvaggia da me indomabile.

Ascoltando la pioggia attorno a noi
avvertiamo realtà di sogno,
e conosciamo, prima che la fiamma muoia,
eternità effimere.

 


0
0 commenti    

0 commenti:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati