username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

L'embrione

Ne le sue acque naturali
or si trova
eppure trema,
poiché non sa
se a lo momento
del dunque,
chi lo serba
lo mantenga.

 

0
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ferdinando il 10/06/2018 11:48
    apprezzata... complimenti.
  • Anonimo il 20/06/2013 20:34
    hai proprio ragione don poveri bimbi... con tutto quello che si sente... sempre sensibile...

1 commenti:

  • Anna G. Mormina il 21/06/2013 10:53
    ... naturale visione di un essere che, si spera, diverrà uomo/donna, del suo destino... bravo!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0