PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Roberta

Riccioli impertinenti sulla tua testa
Osteggiati con fine eleganza.
Belli e profondi i tuoi occhi che sorridono alla luna
Ebri di quella luce pallida e velata,
Riscaldano il tuo cuore
Troppo duro alle volte
Accorto troppe volte a barare.

 

0
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Circasso il 23/10/2016 11:40
    Hai scelto la vita dura scegliendo lei, ma lo hai voluto tu... no? Ora ti tieni ROberta e tutti i suoi difetti se di difetti si parla. Belle strofe, complimenti.

1 commenti:

  • Patrizia Cremona il 22/10/2016 20:29
    intimamente sentimentale composizione significante versi poetici...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0