PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Esso vita mia ossesso

Poco prima vita tu
precipita nel cesso,
è adesso un ossesso
dio uccido il mio io perplesso
stando convesso confesso,
di quando in quando
per quanto crocifisso
in ogni respiro spiro nascendo eccesso
... nel sesso.

 

1
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • vincent corbo il 27/10/2016 08:03
    Sempre molto intriganti le tue circonvoluzioni poetiche.

1 commenti:

  • Raffaele Arena il 09/03/2017 15:52
    Poesia complicata che denota grande capacità compositiva. Piaciuta.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0