PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Battaglia sulla terra

L'infestante
tutto avvolge
e stringe
con radici forti
e nodose.

Solo uno stecco
basta
per non morire
e riprodursi.

Sul solco
appena arato
che di terra profuma
la sfida perpetua
si compie
per crescere
e non perire.

L'assalto
nelle tenebre nasce
con l'aspettare
e preparare
la mortale morsa
ai germogli
quando pronti
saranno
a vedere la luce
e inoltrarsi
lungo il percorso
della vita.

Il contadino
veglia
intento
a proteggere
la nascitura vita
e la gramigna
ad estirpare.

Nella vallata
tutto tace
mentre
sull'umida terra
si predispone
il dispiegarsi
per la silenziosa
e insolita
battaglia.

L'animo
del contadino
partigiano
tutto attento
osserva
pronto
ad intervenire.

 

1
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 25/11/2016 08:48
    Straordinario quanto arguto poetar.
    *****

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0