PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il sole è al suo posto

La poesia è un pasto pesante,
si digerisce con difficoltà
e spesso lascia amaro in bocca.

Il pensiero ha scarpe chiodate,
quando cammina un solco appare
come ombra o ruga del tempo,
e del muschio verde
s'avverte solo l'odore
e da solo non può bastare.

Il bello spesso è dentro il brutto,
il fardello di pietra filosofale
quella che è un mistero ovale
cantata, cantando canzoni.

Il sole è al suo posto stamane,
l'aria azzurra di vento smuove
gonne, cappelli e capelli,
solo quelli.

 

4
4 commenti     5 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

5 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Antonio Tanelli il 07/12/2016 17:31
    Piaciuta molto anche a me. la prima strofa poi mi ha letteralmente spiazzato, ed amo esserlo. bravissima.
  • frivolous b. il 07/12/2016 15:31
    Una poesia di immagini e inquietudini davvero godibile...
  • vincent corbo il 05/12/2016 07:10
    In questa poesia si avverte tutta la difficoltà del pensiero nel voler penetrare i segreti della realtà che ci circonda, la limitatezza di noi piccoli uomini, a volte poeti.
  • ciro giordano il 04/12/2016 18:01
    accontentiamci sembri dire, con una certa amarezza. Mi è piaciuta, c'è dentro un anima dolente che non per questo si abbatte
  • Rocco Michele LETTINI il 04/12/2016 11:52
    UN INTENSO QUANTO SENTITO VERSEGGIO FORGIATO IN ESPLICITI PENSIERI LETTERARI.
    LIETA DOMENICA, SILVIA.
    *****

4 commenti:

  • silvia leuzzi il 15/12/2016 20:44
    Grazie Antonio e grazie Fri un abbraccio
  • silvia leuzzi il 05/12/2016 19:02
    Grazie a tutti davvero commossa per i vostri generosi commenti, grazie di cuore
  • maria angela carosia il 04/12/2016 16:11
    Brava anche per la composizione. Complimenti di cuore. Buona serata, Silvia
  • Gianni Spadavecchia il 04/12/2016 08:50
    Ben scritta e scorrevole. L'immagine del pensiero come scarpe chiodate e ruga del tempo,è ottima.
    Complimenti.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0