PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Di te e di me

Sai, ti penso spesso.
Ma non c'è modo di non desiderarti con me adesso.
Ti voglio e ti sogno,
sei parte di ogni mio singolo giorno.
Mi manchi e impaziente ti aspetto,
son solo adesso che ti chiamo nel mio letto.
Ti amerei come si fa con i fiori in primavera,
e ti osserverei crescere accanto a me
per poi addormentarci la sera.
E ne sarei capace, ne sono, perchè son fatto di te.

 

1
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 08/12/2016 18:36
    UN ASSEMBLAGGIO D'ANIMI... IN UN AMOREVOLE VERSEGGIO.
    SERENA SERATA, GIANNI.
    *****

1 commenti:

  • maria angela carosia il 09/12/2016 15:46
    Un unico amore un unico pensiero, molto sentito. Buona serata

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0