PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ho rischiato di perderti

Ho rischiato di perderti,
perchè mi ero quasi smarrito.
Ho rischiato di non averti con me,
mentre smarrivo la mia lucidità.
Si erano staccati pezzi di me,
faticavo a riattaccare i miei tasselli.
Ho quasi buttato via i nostri momenti,
perchè mi ero completamente perso.
E solo adesso mi sono reso conto di ciò,
se ci fossimo persi sarebbe stata colpa mia.
Ho rischiato di lasciarti andare,
mentre mi smarrivo per ogni sguardo desiderato.
Ma mi sono ritrovato,
ci siamo ritrovati davvero.
E adesso che ti ho tra le mie braccia,
non so più cosa significa smarrirsi.
Ora che possediamo il cuore dell'altro,
ci rapiamo i sorrisi, ci catturiamo le mani.
Mentre il resto svanisce nell'ombra,
noi camminiamo insieme giocando col tempo.
Ho rischiato di perderci,
nei miei attimi di buio totale.
Ma grazie a te, grazie a noi,
ora c'è solo luce che ci invade;
e con te accanto,
tutto è migliore.

 

3
0 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • frivolous b. il 12/01/2017 14:34
    Sembra una dolcissima canzone... bravo!
  • Rocco Michele LETTINI il 11/01/2017 08:54
    UN POETAR CHE RIFLETTE IL VERO ROMANTICISMO.
    LIETA GIORNATA, GIANNI.
    *****
  • vincent corbo il 11/01/2017 07:57
    Si legge con tenera compassione (soffrire insieme)... poi l'epilogo radioso!
  • Ferdinando il 10/01/2017 13:50
    Una poesia particolarmente apprezzata. Vedo un'evoluzione nella tua scrittura. Forse avrei evitato la ripetizione di smarrito/smarrivi/smarrirsi. Complimenti.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0