PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Antica cera

Pensiero
che sente di non sentire l'amato
se non si spinge oltre
Amore ha il volto sconosciuto
di questo andare lontano
né Psiche
né Orfeo
potranno davvero vederlo

solo udire la sua musica
recesso aurifero dell'anima
dove la visione
è antica cera
che si impegna a raggiungere
la realtà.

 

2
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 25/01/2017 08:50
    Un invito a riflettere dai tuoi oculati versi.
    *****

1 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 24/01/2017 15:32
    Un'antica cera, un pensiero che non si riesce a cogliere ma solo ad udire.
    Piaciuta.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0