PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Incomprensibile

Resta
il tempo della non nascita
Dura una luna
più o meno
non ripete
ma improvvisa il dolore

soffice nube avvolge il castello
tiene le parole straniere
con mani forti
vicino al cuore
quasi possa sentire meglio
il futuro
incomprensibile
come il passato

 

2
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • silvia leuzzi il 27/01/2017 19:37
    Bella poesia Roberto, una verità dura e implacabile incartata da parole morbide e musicali. Ciao
  • Rocco Michele LETTINI il 26/01/2017 07:14
    Un poetar riflessivo mirabilmente metaforizzato per portarci a farne tesoro.
    Lieta giornata Roberto.
    *****

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0