PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Io vorrei

Io vorrei essere il tuo appiglio,
la corda a cui aggrapparti,
la roccia che ti trattiene.
Io vorrei essere lo scudo che ti protegge,
il mantello che ti copre.
Io vorrei essere la forza in più,
che ti fa sentire sicura di tutto.
Io lo vorrei tanto,
ma non riesco nemmeno ad essere certo di me stesso.
Io vorrei essere il tuo desiderio e la tua sicurezza
e spero tanto di esserne capace.

 

2
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 15/02/2017 06:20
    TU SEI L'AMARE PIU' VERO, GIANNI.
    NOBILI VERSI.
    LIETA GIORNATA.
    *****

1 commenti:

  • pasquale radatti il 15/02/2017 15:58
    Avere accanto una persona capace di ascoltare le emozioni e di coprire di sicurezze è la cosa più bella che ci sia. Bella poesia.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0