PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La libertà di vivere

Al di là della natura
sconfina la vita
che langue in un letto
con la speranza di morire.
Sol se perdi pure la dignità
a te resta la facoltà
di poter decidere
se ti va ancor di soffrire
o se è giunta l'ora di partire.

 

1
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 09/03/2017 08:13
    Un sapiente quanto messaggero seguitato poetico firmato con la professionalità che ti distingue.
    Lieta giornata, Francesco.
    *****

2 commenti:

  • Francesco Andrea Maiello il 10/03/2017 04:13
    Ciao Raffaele e un caro saluto va anche a Michele, sulla morte "liberatoria" del DJ Fabo tutti (politici, religiosi, gente dello spettacolo, dello sport e così via) si sono espressi tranne i medici ed io, in virtù della mia lunga attività professionale, mi son permesso di dire la mia!
  • Raffaele Arena il 09/03/2017 15:49
    Un verseggio riuscito, sul tema attuale dell'eutanasia assistita mi par di capire. Piaciuta.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0