PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sul silenzio

Facciamo un tempio sacro capo mastro
Che possano riunirsi tutti i poeti in chiostro
Però non lo facciamo a 'mo che possano anche loro decantare
Di canzoni ce ne sono tante
parole al vento
Frasi sprecate
Facciamolo in modo che essi si raccolgano
E zitti zitti ascoltino il silenzio
È così pieno il silenzio nei pomeriggi di provincia
Issiamuci su un tempio colate di cemento
Rivestimenti d'oro solo loro lo conprendono davvero
I poeti dico, il silenzio, in questo futurismo che tritura le orecchie

 

2
0 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Francesco Andrea Maiello il 19/03/2017 10:01
    ... la pace interiore... la melodia del silenzio!
  • Antonio Tanelli il 11/03/2017 18:29
    Che bellezza, da godersi in assoluto silenzio. per il futurismo c'è sempre tempo.
  • vincent corbo il 10/03/2017 06:35
    Il futurismo che tritura le orecchie, gli occhi e le coscienze... gli eredi di Marinetti.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0