PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Mi manca

mi manca
-il cielo lo sa-
quell'azzurro immenso

simile
alle leggiadre gemme delle viole
che in primavera il capo
reclinano sotto la rugiada

quando, lieto il cuore
intrepida mi nutrivo
di sogni e di speranze

morendo ogni giorno
sulle tue labbra, mio amore.

 

2
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 14/03/2017 06:38
    DAL CUORE... IL PIU' SOAVE ET LECITO PENSIERO D'AMORE... IN ECCEZIONALI VERSI.
    LIETA GIORNATA, LORY.
    *****

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0