PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Tra una vite e una vita

Una vite, gira e rigira e
allarga il buco nel muro.

La crepa corre lungo la parete
è invisibile, assomiglia a una rete.

Rete dove pesci distratti
saltellano come matti,
non conoscono l'olio
e il bollore improvviso
li coglie.

Parlavo di una vite che gira e rigira,
mi sono persa nella vita
e quella non si conosce come l'olio
e il bollore improvviso
ci coglie.

 

2
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Gianni Spadavecchia il 21/03/2017 08:51
    Sicuramente ci coglie impreparati e, spesso, dobbiamo trovar rimedio da soli.
    Piaciuta.
  • Rocco Michele LETTINI il 21/03/2017 08:01
    Un acuto quanto espressivo osservare...
    La maestra della verità si fa onore... stuzzicandoci al bene...
    Buon inizio primavera, Silvia.
    *****

1 commenti:

  • silvia leuzzi il 22/03/2017 19:03
    Grazie grazie carissimi miei affezionati lettori, un abbraccio forte a tutti e due

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0