PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La chioma dei sensi

L'albero della conoscenza
è la chioma dei sensi che,
per tronchi e rami,
rinverdisce il fogliame,
sviluppa la corteccia
e ravviva la mente
dalla materia grigia...
nasci tra vista e udito,
indi senti l'olfatto,
ma hai già gusto e tatto.
Con sensazioni e percezioni
incomincia il pensiero,
primi passi della mente
che appena elabora
ti regala l'idea
per formulare l'ideale.
E dai sensi dal vivo,
lungo vaghe impressioni
e vere informazioni,
diventi pure tu
un albero della vita
con radici esterne
che collegano la tua testa
con il mondo che ti gira intorno.
Conseguono le conoscenze
da cui sviluppi la memoria,
acquisisci la cultura e,
se ben capisci le cose,
hai pure l'intelligenza
per delineare la scienza,
che illuminata è sapienza
e sublimata ti dona l'arte.
Siam così tra le alte sfere
della pura ispirazione
a stretto contatto con la verità
mentre a noi comuni mortali,
senza il privilegio di tali fortune,
resta invece il presidio della fede,
cieca fiducia nella verità.

 

2
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 08/06/2017 09:39
    PROFESSIONALMENTE ESPRESSIVA. UNA POESIA DILIGENTE NEL SUO ESPLICITO SEGUITATO.
    LIETA GIORNATA.
    *****

1 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 08/06/2017 08:08
    Posso dire che sei stato molto bravo? Sia nella divisione dei concetti attraverso i versi, sia nell'aver utilizzato alcuni termini invece di altri. Sono queste le piccole cose che servono per far piacere una poesia.
    Bella.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0