PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il ricordo

Pur se intenso
ha lo stesso suono
di un foglio che si frantuma
col fluire dei pensieri,
col fluire del tempo

ha l'acre profumo
della terra
dopo il temporale estivo,
identico al forte odore
della vita
che bruciata dal calore
di tappe forzate
si ferma ed esala se stessa.


È la mera immagine
di un cielo notturno
dove stelle pietose
sforando il buio
lanciano fili brillanti
su cui appendere la nostra disperazione
la nostra nullità, il nostro fragile
orgoglio di vivere..

È il viaggio spazio-temporale
che si intraprende
sulle praterie del vissuto ,

una nota di vita
a volte stonata
a sottolineare
che se ora esistiamo
ricordo
per qualcuno. diverremo...

 

3
2 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • frivolous b. il 31/07/2017 09:28
    Una poesia incredibile che coinvolge e ti rapisce tutti i sensi!!!
  • Rocco Michele LETTINI il 27/07/2017 07:42
    Non sara' solo un ricordo...
    Versi piacevoli quanto riflessivi.
    *****
  • Don Pompeo Mongiello il 26/07/2017 11:32
    Non tenermi in broncio, questa tua è meravigliosa e siamo in pochi.

2 commenti:

  • Floriana Bianchi il 14/11/2017 19:05
    ciao loretta, sempre bravissima, complimenti!
  • Nicola Lo Conte il 24/10/2017 13:36
    Poesia delicata e profonda, di una bella anima che, come tale, non ha tempo.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0