PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La convivenza dei nostri sguardi

Una giornata accanto a te,
con il tuo viso come paesaggio.
L'amore che riempie i sorrisi,
con la mia mano nella tua.
I nostri occhi intrecciati,
affacciati sull'orizzonte di noi stessi.
La convivenza dei nostri sguardi,
che ci spinge a viverci intensamente.
Labbra cucite e corpi avvinghiati,
con tutto il tempo che scorre solo per noi.
La convivenza dei nostri sguardi,
qualcosa di estremamente intimo.
Sguardi che non si perdono mai.

 

3
1 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • sergio il 14/10/2017 16:01
    Sicuramente sono sguardi che non si perdono mai. Bravissimo e complimenti.
  • Federica Cavalera il 12/09/2017 12:18
    Un verseggio come al solito raffinato che racconta con semplicità quell'amore puro che molte volte è difficile da trovare o sfiorisce troppo presto.
  • Francesco Andrea Maiello il 07/09/2017 08:32
    ... troppo bello per esser vero... per chi vive in solitudie e in compagnia dei ricordi!
  • Rocco Michele LETTINI il 05/09/2017 08:13
    AMOREVOLMENTE DAL VERO E DAL BRILLANTE SEGUITATO.
    *****

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0