PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Lasciami entrare

Ti ritrovai abbandonato,
solo nel fango delle tue volontà,
quanto odio consumato giace tra le tue costole.
Lo sai che esiste la bellezza,
non averne timore.
Lasciati affascinare,
lascia che sia lei a farti da guida
ed amala incessantemente.
Dedico a te le mie parole,
vorrei accudire il tuo cuore spaventato,
riempirlo d'amore
che ogni giorno,
coraggiosamente, desidero donarti.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0