PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

BenVenuto in me

Allargo le rosee braccia:
ciao espresso caldo.
Per te non c'è più spazio uomo di mondo ben, vestito.
Sigarette.
Marchette.
Polpette.
Soccorritori di torri di cuscini di pulcini.
Lampi di smeraldo e musica alta.
Cigni, sulle giostre e neve la domenica.
Sorrisi di pan di zenzero e farina sul naso.
Balbuzie audace di fico sbucciato.
Rossore plumbeo di un frigido cielo.
Kalashnikov e zucchero.
Le Nostre, foto di facce dei pesci.
Per poi capire che la vita è solo, uno spruzzo e uno sprizzo,
in uno sprazzo.
Questa sono, io.
Mi faccio uno spritz.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0