PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

E ti vengo a cercare

E ti vengo a cercare
nei labirinti delle mie malinconie,
su palcoscenici di vita
di giovinezza urlata e subito dopo svanita.
E ti vengo a cercare
nei pomeriggi d'ozio,
sulle panchine ormai vuote
e sulle pietre consumate dai passi
dei piccoli re della morale del borgo.
Ti cerco in tutti quei visi incrociati
per un attimo appena e poi svaniti
nelle dune remote della memoria.
Ti cerco in un triangolo immaginario
tra noi e il cielo,
in un posto lontano
che immagino chiamino felicità

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0