PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Shylock e Jessica

Desolato
si trascina gli stracci
verso l'oblio,
con lo spirito mutilato
e l'anima svuotata,
mentre nelle sue carni striscia
morbosamente,
l'angoscia
e la coscienza della fine.
E lei,
che come uno specchio
riflette la vita
ma ospita il nulla,
illudendosi
ricerca la felicità,
mentre la vergogna
la consuma lentamente
in agonia.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0