PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Chi sei?

Ti risveglierai senza sapore,
con la testa vuota che ti scoppia,
con la lingua morsa
e con gli occhi indeboliti.
Smarrita ed impaurita, sentirai
il profumo dei disinfettanti.
Ora prova a ritrovare te stessa.
Riuscirai così, a scoprire chi sei.
Risuonerà con abuso,
la cognizione del tempo
nella tua testa.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0