PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Primavera

Dolce primavera, aleggi nell'aria sui monti,
con i prati fioriti;
un arcobaleno di profumi seducenti
per i cuori e le menti.
La brezza marina,
di un'estate anticipata, si percepisce.
Così in questa stagione si risvegliano nuovi amori;
si riscopre l'amore che contiene un cuore.
L'amore che su tutto vince.
Il sole ci guarda,
chiudo le palpebre, la luce mi riscalda:
ricopre l'infinito di un'intera giornata,
un secondo di un minuto è l'immenso di una vita,
In cui noi cerchiamo un'illusione dove perderci.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0