PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Alla madre - Libera dentro me

È iniziato a tratti
lasciato ogni simbolo di luce
corre come adesso
inseguire e comprendere
calore e rimpianti
su un posto buio
il fiore poggia per sempre
come tutta la mia anima

cuore

correre senza mai aver iniziato a farlo
cercare luce e riemergere su in alto
mi abbraccio a lungo per sentire calore
in questa terra vuota e livida
luce che acceca e vino di vita

madre

povera ma mai indegna
stile di vita antico e fiero
calma con mano possente ogni tremolio di lacrime
portami dentro con te e in ogni posto
liberami dal mio orgoglio
e parlami adesso come ape sul fiore
appassisci le mie paure e vieni a cercarmi
giri intorno ti fermi sulle spalle
ti conosco e ti vedo
comprendo e amo.

 

1
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0