PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

A mio fratello

Ho visto il sole
spegnersi
nei tuoi occhi.
L'ultimo raggio
scivolare piano
nel riflesso di una lacrima
che mi ha trafitto il cuore.
Ho visto il buio
ricamare le sue trame
sulle organze della notte
e l'aurora
asciugare le speranze
con le stille di rugiada.
Ho visto il tuo silenzio
navigare
nel fiume del mio dolore
e andare piano
verso il mare.
Ti ho visto immobile
nel tuo ultimo respiro
dove scolpita
brillava ancora
una preghiera
solcare il cielo
come una cometa
per dipingere di sole
un'alba nuova.

 

2
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Gianni Spadavecchia il 14/11/2017 10:14
    Molto bella. Tristezza, speranza e tormento.
    Ma dopo, bisogna saper accettare e rivivere del sole, sebbene all'inizio possa essere debole e poco luminoso.
    Intensa.

1 commenti:

  • Floriana Bianchi il 14/11/2017 18:41
    "Ho visto il buio
    ricamare le sue trame
    sulle organze della notte"
    tre versi immensi, complimenti!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0