username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Dimenticasti parole

Dimenticasti parole
nel tumulto del cuore
pensavi a lui
a quanto amore
ti avesse dato
e quanto ancora
poteva darti
se solo avessi vissuto
guardandolo fino alla fine
È rimasto con te, accanto al cuscino
era agitato ma non potevi capire
il suo grande amore, la sua riconoscenza
Come un matto ripercorse
quei momenti, che gli mancavano
sapendo che non li avrebbe più ritrovati
in quel luogo cercato

 

3
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 05/02/2018 09:50
    Il mio plauso per sì chiaro verseggio.
    *****

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0