PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Nei ricordi ti specchi

E sono giorni di parole intense
schivarle vuoi
la tristezza è tanta
nei ricordi ti specchi
ricordi quei luoghi
dove il tempo
si è intrattenuto
le mani si sono fermate
applaudendo in chi
non ti riconoscevi
e speranzosa cantavi
dopo sognando
ti calmavi, un tepore
scaldava la tua anima
la cercavi e le chiedevi
di aiutarti a sollevarti un pò
in quel mondo
ove alla vita ci riportava
e con le catene si scivolava
lo stesso. Ma ora so, che almeno tu
hai raggiunto l'obbiettivo
al termine di una lunghissima corsa
che mentre ascolti la musica
la pesantezza sparisce
e rivivi, a casa ritornando

 

1
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Antonio il 16/03/2018 14:21
    Molto bella questa poesia ricca di sentimento che suscita vere emozioni.

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0