PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Venerdì Santo

Oh Gesù,
quanta sofferenza
nel tuo cuore.

Tu Re dei Cieli e della Terra
incompreso, martoriato
venduto
per poche monete
da un traditore
meschino.

Umiliato,
atrocemente trafitto
sulla croce
come un volgare
ladro.

Oh Gesù,
la sofferenza che hai provato
è stato immensa,
hai urlato il tuo dolore
al Padre tuo,
ti sei sentito solo,
smarrito.

Ai piedi della Croce
l'atroce sofferenza
di una Madre
e poi il buio, il freddo
e il silenzio...

Lacrime amare e dolore
nel cuore di chi ti aveva
portato in grembo.

La tua missione in questo mondo
era compiuta,
il tuo sacrificio non è stato invano,
col sangue che hai versato
hai ridato vita a chi
in te ha creduto.

La vita eterna
in un mondo d'Amore,
di luce
e di Speranza.

 

2
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 06/04/2018 08:54
    UNA PASSIONE COMMOVENTE...

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0