PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ricorda il contadino

Suonan oggi dì di Pasqua le campane
a festa e festanri volan le rondini
attorno al campanile, vecchio oggi
ricorda il contadino gli stessi voli
ma visti da lontano allora Sabato
Santo e di quelle il suono debole
là in mezzo alla campagna Cristo
il Risorto ad annunciare e il suo
picchiar come omaggio sulla falce
la cote e gli occhi inumidir di rispetto
in segno quale usanza antica all'acqua
del ruscello, occhi che oggi al ricordo
di quel tempo si velano ma di pianto

 

2
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 06/04/2018 08:49
    MAGNIFICO MOSAICO PASQUALE...

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0