username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Intima pace

Vorrei per un po di tempo
la tranquillà
senza fastidiosi sassolini
nella scarpa a tormentare
il mio incedere.

Non mi occorre
come per l'ostrica,
il sassolino di sabbia
a forgiare la perla

credo che il dolore
ultimamente
molto mi abbia insegnato.

Vorrei una ventata
di buona sorte e navigare
a piene vele
verso lidi sereni.

Vorrei sulla bocca
ristampare il sorriso.

Mi mostri il Misericordioso
il suo santo Viso!

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • silvana capelli il 25/03/2020 19:47
    Non essere triste, cerca di vivere con serenità e affidati, come dici nella tua ultima strofa, MISERICORDIOSO è il nostro DIO. auguri, forza. Ciao Loretta!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0