PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Una speciale vigilia di Natale

Sì in questa notte ancor
arderan quei focherelli
lungo le strade provinciali,
ma lì sedie vuote son da ammiccanti
gambe alte levate in attesa
al piacer volto del puttanier
cliente come al carnal turpe
gioco nell'appartarsi oscuro
non s'offron oggi l'anziane
o giovin prostitute, lor nel cuor
sanno e sentono nell'animo che
il Bambin Beato Santo stanotte
pur per donne peccatrici nasce
così quei lì accesi focherelli
voglion ricordare l'attesa
la veglia come in quella notte
Santa quei fuochi dei pastori
come san che il Bambinello bello
qui guarda vede non condanna
perdona e alla redenzione invita
...

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0