PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Essere il tempo

"È mezzanotte!

 Tutto va bene!"

Gridava la ronda per vie assonnate

quando i bambini sognavano le fate.



All'inizio furon luce e stelle,

i battiti del cuore a separar le ore brutte dalle belle,

più gl'incerti segni al chiaror di pallide  fiammelle.



A seguir ci furon variopinti i calendari,

sinuose clessidre, i quadri solari  

e campanili tanti.

E poi milioni di meccanici orologi

ed elettronici altrettanti.



Oggi a via del Tempo sono giunto,

e  le lancette fan le tre in punto,

Nello stesso istante sulla vetta lassù

l'istrumento  pignolo batte un tic di più.

Fatto molto strano,

mi sai spiegar l'arcano?



" Trattasi di gravità,

da cui la relatività!"

annuncia  

1234

3
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • vincent corbo il 18/03/2019 10:25
    Bella al quadrato... complimenti all'autore. Proprio l'altro ieri stavo leggendo alcune nozioni riguardanti la "freccia del tempo".
  • roberto caterina il 18/03/2019 09:46
    Tempo che può aspettare, tempo che è un dono, non una condanna, per tornare lenti e umani... Piaciuta.

2 commenti:

  • Floriana Bianchi il 23/03/2019 16:48
    quanto si presta il tempo alla nostra fantasia... e magico e poi ci regala la tua poesia... complimenti!
  • Ellebi il 16/03/2019 01:44
    Bisogna per forza citare Sant'Agostino il quale interrogato su cosa fosse il tempo rispondeva: "Se non me lo chiedono lo so, se me lo chiedono non lo so". Apprezzati questi versi sul "tempo"... saluti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0